News, News sul lavoro, Tecno-news, Top

Chat-recruiting: la nuova frontiera della ricerca e selezione del personale?

Se i social network del lavoro ci sono sembrati il cambiamento più importante degli ultimi anni nel campo della ricerca e selezione del personale, oggi rischiano di essere superati da ulteriori innovazioni, ancora una volta nel campo del digital.
 
L’ultima tendenza in questo campo, proveniente dagli Stati Uniti, è la chat-recruiting: un’idea tanto semplice, quanto efficace.
Si tratta di una chat inserita all’interno dell’annuncio di lavoro, che permette al candidato di fare delle domande direttamente al recruiter che segue la posizione.
 
È una win-win situation – afferma Federica Sangalli, International Marketing Manager di Future Manager Alliance il candidato può rivolgere al recruiter tutte le domande che vuole in modo diretto ed immediato, e richiedere le informazioni di base che gli permettono di prendere in considerazione quell’offerta di lavoro.
Dall’altra parte il recruiter, nel rispondere alla chat, può risparmiare molto tempo sfruttando l’immediatezza dello strumento, e non perdere per strada nessuna candidatura.
 
Infatti oggi il recruiter, per contattare un candidato, deve “rincorrerlo” al telefono o per email, rischiando molte volte di allungare i tempi del processo di selezione nell’aspettare le reciproche risposte.
Questo sistema permette di rafforzare la qualità e la quantità dei candidati massimizzando i risultati del job posting e dell’annuncio di lavoro, e velocizzandone lo screening.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.