Chi Siamo

The Graduates Chronicle è il portale di informazione dedicato ai laureati fondato da Future Manager Recruitment.
 
The Graduates Chronicle è il frutto di una conoscenza acquisita sul campo e della competenza di professionisti del settore delle risorse umane e si pone l’obiettivo di essere il portale di riferimento per studenti universitari, laureati, neolaureati e giovani professionisti.
 
I temi trattati sono pensati per il nostro target di riferimento e spaziano dalle pari opportunità, ad analisi sull’andamento del mercato del lavoro, in Italia e all’estero. Riportiamo e commentiamo novità legislative e contrattuali. Sono presenti sul portale interviste a professionisti del settore delle risorse umane, a studenti, e a giovani lavoratori che condividono la loro esperienza. Aggiorniamo i nostri lettori sulle novità tecnologiche con la nostra rubrica Tecno News. Curiosità, notizie dal mondo, consigli e suggerimenti su film, libri e ricette di cucina trovano spazio nelle nostre rubriche. Con saltuari editoriali raccontiamo e commentiamo particolari fatti di cronaca, personaggi o business case.
 
Job Corner è la rubrica dedicata agli annunci di lavoro, dove costantemente pubblichiamo delle opportunità lavorative per laureati. Inoltre settimanalmente viene pubblicato un breve riepilogo dei concorsi pubblici e dei bandi aperti dedicati ai laureati.
 
Future manager Recruitment è un’azienda italiana che dal 1999 si occupa di ricerca e selezione di laureati da 0 a 10 anni dalla laurea. La sua connotazione specifica e il suo target così caratterizzato, hanno permesso a Future Manager Recruitment di acquisire negli anni una competenza e conoscenza approfondita del segmento di mercato del lavoro che coinvolge i laureati, non solo in Italia ma anche all’estero. Tramite la sua branca internazionale Future Manager Alliance, ha infatti costituito un network di professionisti delle risorse umane attualmente attivo in 3 continenti e 14 stati.
 
Tramite il Cestri, Ufficio studi di Future Manager, l’azienda ha approfondito la sua conoscenza e interpretazione di questo segmento di mercato, che si è tradotta nel primo e secondo rapporto Bachelor.