News

Come ridurre il rischio di sviluppare un Ictus

La rivista Neurology ha pubblicato uno studio condotto dal Karolinska Institutet di Stoccolma secondo cui le donne correrebbero un minor rischio di sviluppare l’ictus se rispettassero un sano stile di vita.

Per elaborare questa teoria, i ricercatori hanno seguito per circa 10 anni quasi 32 mila donne che non avessero ne tumori ne malattie cardiovascolari.

L’esperimento, sostanzialmente, si basava su una quotidianità che prevedesse:

  • Niente fumo
  • Esercizio fisico 
  • Alimentazione sana
  • Peso nella norma
  • Poco o niente alcool

I risultati emersi risultano importanti: le donne che hanno seguito tutte le istruzioni hanno diminuito il rischio di contrarre un Inctus del 54%, cosa che, invece, non accadeva per coloro che ne seguivano solo una parte o nessuno.

Ora, considerando lo stress causato dal lavoro e dai problemi personali, il consiglio finale dell’istituto è quello di seguire SEMPRE i cinque suddetti punti, in modo tale da prevenire, almeno in parte, la possibilità di contrarre una delle malattie più gravi sul nostro pianeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.