News, Top

Lifebility 2017: tutti i premiati di quest’anno

Lo scorso 11 luglio presso la Camera di Commercio di Milano si è tenuta la cerimonia di premiazione della 7° edizione di Lifebility Award, concorso nazionale nato nel 2009 per volontà dei Lions, con l’obiettivo di rispondere a due emergenze del nostro paese, il rapporto tra etica sociale e giovani e la mancanza di lavoro e sbocchi professionali. Reso possibile anche grazie alla sponsorizzazione della Camera di Commercio di Milano, la collaborazione di Prospera e il patrocinio della Regione Lombardia, il concorso durante la cerimonia di premiazione ha visto la distribuzione di 9 premi, con un riconoscimento speciale aggiudicato al progetto a maggior impatto sociale.

Sulla strada del “Service” verso i giovani e della diffusione dell’etica comportamentale Marco COLUMBRO, volto noto, genuino e positivo dello spettacolo ha accettato di unirsi a Lifebility per evidenziare con la consueta amabile ironia le caratteristiche dei progetti vincitori e dei problemi sociali che gli stessi puntano a risolvere.

Il concorso che fin dalla sua prima edizione premia progetti e idee innovative sostenibili e sociali proposte da giovani tra i 18 e i 30 anni orientate al miglioramento, alla semplificazione e alla fruibilità dei servizi pubblici e privati della comunità, si estende anche alla Scuola Secondaria Superiore e cerca, inoltre, di individuare e premiare un imprenditore etico.

I vincitori della settima edizione di Lifebility hanno ricevuto come premio viaggi formativi di studio, un supporto allo start up di impresa per realizzare e concretizzare il proprio progetto, uno stage retribuito presso uno degli sponsor dell’iniziativa (Bracco, Dallara e Geri) o un premio in denaro del valore di 3.500,00 euro (al lordo delle tasse) per i più grandi e di 1.500,00 euro (al lordo delle tasse) per i ragazzi della Scuola Secondaria Superiore.

 

Quest’anno i progetti premiati per ogni categoria sono:

  • CATEGORIA COMUNICAZIONE, IMMAGINE E DESIGN

 “CODICE9 – URBAN DESIGN” di Giuseppe Muriglio e Cristina Soldano da Monza e Bisceglie, che riceveranno in premio la borsa di studio di 3.500 euro (al lordo delle tasse) offerta dal LIONS Club Milano Bramante Cinque Giornate.

Il progetto mira alla riqualificazione urbana attraverso il colore e il perception design, pratica che organizza, tramite un metodo scientifico, i processi di colorazione delle superfici della città.

http://www.lifebilityaward.com/i-progetti/comunicazione-immagine-e-design/settima-edizione/lb7_035_codice9-urban-design/ 

 

  • CATEGORIA TURISMO E BENI CULTURALI

“Inclusio: Art Without Barriers” di Giacomo Rossi da Milano che riceverà in premio la borsa di studio di 3.500 euro (al lordo delle tasse) offerta dall’Associazione Lifebility. Il progetto nasce  dall’esigenza  di  rendere accessibili i luoghi d’arte italiani ad ogni tipo di disabile attraverso l’utilizzo di un’app e di una mappa virtuale.

http://www.lifebilityaward.com/i-progetti/turismo-e-beni-culturali/settima-edizione/lb7_034_inclusioart-without-barriers/

 

  • CATEGORIA INNOVAZIONE SOCIALE

“Flood HyDrone” di Damiano COSTA, Andrea SINIGAGLIA e Marco ZAMBORLIN da Padova e Genova che riceveranno in premio il carnet di voucher per lo start up d’impresa offerto da PoliHub Milano e dai professionisti Lions. Il progetto intende sviluppare, attraverso l’utilizzo di un drone, un servizio di salvaguardia del territorio contro alluvioni ed esondazioni che ogni anno distruggono intere aree agricole e beni privati.

http://www.lifebilityaward.com/i-progetti/energia-e-ambiente/settima-edizione/lb7_021_flood-hydrone/

 

“custoMeal” di Luisa LAVRA, Marco ONGARO e Andrea RAINERI da Milano e Bergamo che riceveranno in premio il carnet di voucher per lo start up d’impresa offerto da Polo Tecnologico di Pavia, Parco Tecnologico Padano e dai professionisti Lions. Il progetto offre un servizio di produzione e distribuzione di pasti salutari personalizzati a km 0 con lo scopo di prevenire il crescente aumento di malattie croniche ed altre patologie legate all’alimentazione.

http://www.lifebilityaward.com/i-progetti/nutrizione-e-qualita-della-vita/settima-edizione/lb7_031_customeal/

 

Molte le istituzioni e le aziende che hanno voluto aderire a questa iniziativa, per dare un supporto concreto ai giovani e al loro inserimento nel mondo del lavoro. La settima edizione di Lifebility ha avuto il patrocinio della Camera di Commercio Milano, della Regione Lombardia, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del CNR – Comitato Nazionale delle Ricerche e la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale Lombardia. Inoltre, è stato sostenuto da aziende come: Fondazione Bracco, Fondazione Cariplo, Dallara, GERI HDP,  Future Manager Recruitment,  SEA e da incubatori come Polo Tecnologico di Pavia, Parco Tecnologico Padano e PoliHub Milano.

 

Per maggiori informazioni: http://www.lifebilityaward.com

lifebility 2017

Immagine 1 di 7

Marco Columbro consegna la targa di riconoscimento per il premio Social Plus al progetto “Codice9 – Urban Design”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.